17.03.13 Barcelona v Rayo Vallecano

tamudo

Partita di Liga dopo la superba prestazione della Champions League contro il Milan. Arriva il Rayo, piccola realtá della citta di Madrid, in concorrenza con le 2 piú blasonate squadre cittadine. La partita é piacevole, gli ospiti vengono a giocare, senza timori reverenziali e senza chiudersi in difesa. Inutile dire che le forze in campo erano impari, i padroni di casa, nonostante il risultato rotondo, hanno sudato molto per chiudere la partita. Una partita quasi insignificante racchiude peró un momento per me emozionante, l’entrata in campo di Raul Tamudo capace di marcare un’altra volta in quello stadio dove ha sempre esaltato le sue grandi qualitá. Raul é stato il primo giocatore dell’Espanyol che mi aveva affascinato, schivo e riservato, ma un vero leone in campo….lui pezzo centrale del “trio delle meraviglie” con Luís Gracía e Ivan De La Peña, volto noto del campionato italiano. Gli anni passati ammirando questi 3 giocatori sono stati davvero speciali, solo peccato che una societá scellerata ha sempre devastato il buono costruito. Ad ogni modo rivedere Raul elegante sul campo, incurante dei fischi che gli sono piovuti addosso…fischi di paura e rispetto per un grande rivale, é stata una vera emozione. Gracies Raul!

Annunci

Pubblicato il 26 marzo 2013, in Football con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: