21.10.12 Parma v Sampdoria

Finalmente si torna in trasferta e finalmente riesco a mantenere la promessa fatta a Marco anni fa di andarlo a trovare a Felina. Il fine settimana inizia con complicazioni, un appuntamento di lavoro a Lleida, la pioggia su Barcelona che blocca la circolazione e una corsa disperata per arrivare all’aeroporto del Prat per sentirsi dire sulla porta….”lei é l’ultimo”! L’aereo arriva puntuale e subito sul pullman per Milano Centrale dove riesco a vedere un treno che parte davanti a me….il successivo sarà un’ora e mezza piú tardi alle 23.20 e come ciliegina sulla torta il sistema non vende biglietti in quanto il treno risulta erroneamente completo. Arriva un pó di sconforto…aspettare le 5.15 per il prossimo o salire sul treno senza biglietto rischiando la multa….ovviamente la seconda. Decisione presa resta la necessitá di far passare il tempo e visto che sono praticamente a digiuno da pranzo esco dalla stazione a cercare una pizzeria…e ne trovo in abbondanza…se non fossero tutte cinesi! Vince l’appetito ed entro alla pizzeria “Calipso” che vista da fuori sembra un bordello del Nevada…. Il cinese é gentile e simpatico e di evidentemente nascita meneghina, mentre il pizzaiolo marocchino corre a destra e sinistra per fare in modo di servirmi senza farmi perdere il treno. Nota a margine, pizza, acqua, dolce, caffé e un servizio davvero ottimo per 15 euro….meditate pizzaioli italiani meditate….
Si torna in stazione e li la prima sorpresa, molta gente é nella mia stessa condizione cosa che garantisce il non passaggio del capotreno…giá che il clima si presenta caldo. Finalmente arriva la prima cosa fortunata, nel mio scompartimento conosco Silvia, una ragazza di Todi che vive tra Milano e Londra e Emanuele Gelsomino…milanese residente a Barcelona….devo dire un grazie enorme a questi 2 ragazzi perché hanno fatto volare le 2 ore di treno tra scherzi e prese in giro….soprattutto la povera Silvia! Ore 01.15 e finalmente eccoci a Parma dove mi aspetta il buon Marco per accompagnarmi a Castelnovo né Monti a casa dell’altro Marco che ci aspetta a casa completamente posseduto dall’influenza guardando serie TV, che scopriró essere la sua grande passione, e visto che, come dice lui, dorme meglio sul divano mi cede il suo comodissimo letto…non prima di aver chiacchierato ben oltre le 4. Sabato mattina ore 11.15 suona la sveglia, caffé, doccia e conosciamo la realtá di Castelnuovo! La provincia Emiliana é davvero uguale a quella che racconta Ligabue, la vita nel fine settimana gira intorno al bar, in questo caso il mitico Seven, dove tutti passano e tutti si ritrovano…dove si beve un caffé, si guarda la partita, si legge la Gazzetta e tutti si incontrano! Stiamo un pó li, dove tutti erano a conoscenza della mia venuta….mi presentano molte persone peró i nomi si dimenticano in fretta. Ed ecco sopraggiungere l’ora di pranzo….il cinghiale mi aspetta in quantitá industriale…secondo me lo ho mangiato tutto….chiacchiere, un pó di vino e usciamo leggermente appesantiti! É la volta di andare a Felina, confermo che esiste, c’é il compleanno di un ragazzo e ci aspettano flute di spumante…e li un’altra similitudine con Radiofreccia….arriva un signore sulla cinquantina abbondante e Marco commenta “lo vedi quello? parla con gli Ufo!” Fatto il bar tour prima attivitá culturale della giornata….visita alla montagna dove i ragazzi vanno a scalare…davvero bella e il tramonto tra nuvole e foschia toglie il fiato…peró la trappola é in agguato….sotto la montagna c’é un ristorante e io non ho ancora provato lo gnocco fritto….inutile dire come finisce…sono le 19 e sono stracolmo di cibo peró arriva un’altra tegola… i ragazzi ci stanno aspettando al Seven per i funghi… La sera continua tra l’Oktoberfest e il Seven dove la finisce cantando “Ma il cielo é sempre piú blu” a squarciagola e divertendoci un sacco. Interrompo il racconto per una nota seria. Questo weekend, dove sono stato davvero benissimo, ho capito che non é la quantitá del tempo a determinare chi é un buon amico….sono stato accolto da veri amici che purtroppo non posso vedere molto spesso….peró quando le persone ti aprono il cuore e te lo fanno vedere ti regalano un’emozione unica e voglio dirvi ancora una volta: grazie e spero davvero possiate aver sentito quanto la vostra amicizia é ricambiata. Domenica tocca la sveglia, c’é la partita e Parma é a un’ora di strada…colazione e via…una piadina…una coca cola…scusate ma un pó di ricreazione….e tutti dentro allo stadio, ognuno nella sua curva. Trasferta libera, per la prima volta dopo tanti anni….siamo tanti e da tutte le parti…colorati e pronti a sostenere la nostra Samp in una giornata condivisa con gli amici gialloblù. Qui altra nota a margine…poco tempo fa un caro amico delle superiori mi invitó a una cena dove mi presentó gli amici con cui va alla partita. Ragazzi simpatici coi quali ho passato una bella serata, tra questi ovviamente con qualcuno ho legato un pó di più e conosciuto un pó meglio, tra questi Lidia e Marina che nonostante mi conoscano appena mi hanno praticamente adottato e aiutato moltissimo… non ho davvero parole per ringraziarle e spero poter ricambiare prima o poi. Un pensiero anche a Ombretta, altra amica che ogni volta cerca di vedermi per salutarmi anche se a causa del poco tempo non riesco quasi mai a vedere, Ombretta é trasparente e si sente quanto sia legata a me…. pensierino anche per Luciano che nonostante passino gli anni é sempre pronto a ricordare i nostri trascorsi in blucerchiato o col biancoblú della Pro. Detto tutto questo credo che parlare della partita sia un dettaglio abbiamo giocato male, l’arbitro come sempre si é messo di traverso ma alla fine la sconfitta é meritata. L’ultima punto lo dedico agli amici che mi hanno prelevato dal settore ospiti per portarmi all’aeroporto di Bergamo…tra code e rallentamenti e 50 minuti di ritardo arrivo a casa…davvero felice e pieno di gioia per quello che tutti voi mi avete regalato!

Annunci

Pubblicato il 22 ottobre 2012, in Football, Trips con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: