Honeymoon NYC 03.06-07.06

Dopo la splendida festa in compagnia delle nostre famiglie e dei nostri amici, e con poco più di 3 ore di sonno…eccoci in partenza per la Grande Mela….quella definita dal mio gruppo preferito “The City of Blinding Lights”, “Where The Streets Have No Name”. Per me é un ritorno….12 anni dopo mentre per Barbara é realizzare uno dei suoi desideri, infatti era molto che voleva visitare “The Big Apple”. All’arrivo il tempo non é stato magnanimo, a parte domenica, era freschino e il lunedì abbiamo visitato la Statua della Libertá sotto una pioggia battente. Ovviamente non ci siamo scoraggiati così su é giù per Manhattan per visitare i vari quartieri e apprezzare i forti contrasti che si vivono nella città più scintillante del mondo. Se dovessi sottolineare qualcosa sicuramente sarebbe Central Park, é la mia grande passione, e attraversare lo Sheep Meadow osservando le persone é davvero curioso. A parte questo non si può non emozionarsi davanti agli splendidi panorami del Empire State Building o del Top Of The Rock e per finire con la splendida passeggiata sulla Waterfront Promenade di Brooklyn meglio se all’imbrunire. Per ultimo, ma non per importanza, dobbiamo ricordare i mitici negozi della Quinta Strada dove la neomogliettina ha dato sfoggio di tutto quello che ha imparato guardando (più volte) le nove stagioni di Sex and The City…
La chiusura la voglio dedicare alla parte più emotiva del viaggio, come detto all’inizio del post andai a New York 12 anni fa….era Halloween 2000…e tra le mille cose che avevo fatto c’era stata la visita al Top Of The World che era il nome della terrazza panoramica situata all’ultimo piano delle Twin Towers. Tornare oggi e visitare il Memorial 9/11 é stato davvero emozionante, peró é stata un’emozione strana, un’emozione dolorosa, guardare quelle due piscine situate dove le due torri e con lo stesso perimetro di grandezza come a voler ricordare lo sfregio subito é stato davvero duro. Sia perché quel famoso giorno tutti abbiamo visto in diretta cosa stava succedendo, sia perché quel giorno di 12 anni fa lo ricordo come fosse ieri la sensazione che ho provato ad attraversare quella zona é stata davvero molto intensa.

Annunci

Pubblicato il 21 giugno 2012, in Travels con tag , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: